I Nostri Punti di Forza 

Home  /  I Nostri Punti di Forza

Ma quali e quanti possono essere i vantaggi del “Piccolo gruppo educativo”? 

  1. I bambini si conoscono bene e passano molto tempo a stretto contatto, diventando grandi amici.
  2. Riescono a partecipare alle attività e alla vita quotidiana dell’asilo in modo più attivo e controllato, ma anche più naturale non accusando troppo il distacco dal proprio ambiente famigliare.
  3. Al loro fianco hanno una professionista/mamma che accoglie questi cuccioli come se fossero dei figli suoi, ma con la consapevolezza di essere una professionista che accudisce altri bambini.
  4. Le mamme-educatrici gestiscono un numero inferiore di bimbi rispetto agli asili tradizionali ed essendo tra le loro pareti domestiche, riescono a prestare maggiore attenzione a ciascuno, soddisfacendo le esigenze di ogni genitore e bambino.
  5. Il nido in famiglia trattandosi di un gruppo di sette bambini offre sicuramente un servizio attento, qualificato e professionale, un ambiente caldo e confortevole come quello della propria abitazione.
  6. Rapporti più costanti e frequenti tra educatore-famiglia e maggior continuità tra casa-famiglia per il bambino.
  7. La preparazione dei pasti viene preparata con l’amore che una mamma impiega per preparare i pasti per il proprio figlio.
  8.  La presenza di pochi bambini assicura una bassa diffusione e un minor contagio delle malattie infettive dei bambini.
  9. Gli orari di apertura e chiusura, sicuramente sono meno rigidi e più flessibili rispetto alle esigenze dei genitori.
  10. La retta mensile oscilla tra quella di un nido comunale e un privato, ma il servizio è sicuramente qualitativamente maggiore, per tutte le cose elencate precedentemente.

banner